aprile, 2017

21apr(apr 21)15:30Rudolf Jacobs - L'uomo che nacque morendo

Più info

Dettagli Evento

Venerdì 21 aprile, alle ore 15.30, presso l’aula consiliare del Comune di Framura, in collaborazione con La Massocca, si terrà la proiezione del film “Rudolf Jacobs – L’uomo che nacque morendo” di Marina Piperno e Luigi Faccini.

Saranno presenti i partigiani:
Defranchi Renato
“Tigre”
Dirindelli Giobatta “Baciccia”
De Geronimi Leopoldo

Era nato a Brema Rudolf Jacobs, arruolato nel Corpo del Genio navale germanico e assegnato nel 1943 alla base di La Spezia. Il suo sguardo, quello ‘ufficiale’ e quello umano, copriva e controllava la costa fino a Viareggio. Lungo quella regione, dove la Toscana ‘accarezza’ la Liguria e il Magra lambisce con le sue acque dolci la terra coltivata dagli antichi Luni, il capitano Jacobs maturò le sue riflessioni intorno all’incanto della natura e all’assurdità di una guerra nella cui follia stentava a riconoscersi e a impegnarsi.
Dopo l’armistizio e l’attentato fallito al Führer, Jacobs entrò in contatto con le forze antifasciste spezzine, condividendone i valori democratici fino all’adesione ‘resistente’. Lasciata Lerici e i conforti degli ufficiali per i ‘marmi’ e i partigiani delle Apuane, Rudolf Jacobs pianificò un attentato contro le Brigate Nere insediate nella cittadina di Sarzana. A capo della Brigata Muccini e armato di Luger e coraggio, il partigiano tedesco colpì al cuore il comando militare fascista, morendo troppo presto sotto i colpi del nemico.

luomo-che-nacque-morendo

Quando

(Venerdì) 15:30

Luogo

Aula Consiliare - Biblioteca Comunale

Loc. Setta

Evento Organizzato da

Associazione Culturale La Massocca